Dignità autonome di prostituzione @ Teatro Bellini – Napoli

 Dignita event

Attive le vendite per lo spettacolo Dignità autonome di prostituzione al Teatro Bellini – Napoli

Calendario:
17/12/2015 ore 21.00
18/12/2015 ore 21.00
19/12/2015 ore 21.00
20/12/2015 ore 18.00
25/12/2015 ore 20.00
26/12/2015 ore 21.00
27/03/2015 ore 18.00
29/12/2015 ore 21.00
30/12/2015 ore 21.00
Prezzi dei Biglietti
I SETTORE € 25,30
II SETTORE € 25,30
III SETTORE € 25,30

ATTENZIONE:

Informiamo i Clienti che dato il tipo di spettacolo non è prevista l’assengazione del posto (nonostante la numerazione riportata sul biglietto).
Inoltre prima di entrare si deve passare per il Botteghino per ritirare i “dollarini” per partecipare attivamente allo spettacolo.
 
La Casa Chiusa dell’Arte
Dignità Autonome di Prostituzione è la Casa Chiusa dell’Arte.
Attori come prostitute, protetti ma alla mercè dell’avventore/spettatore di turno, si lasciano scegliere, esaminare e soppesare in cambio della propria Arte e del proprio Cuore. Rigorosamente in vestaglia o giacca da camera, adescano o si lasciano abbordare dai clienti mentre una “strana Famiglia”, tenutaria del “Bordello”, ha l’arduo compito di stimolare le contrattazioni con i clienti per stabilire il prezzo di ciascuna prestazione. Conclusa la trattativa, il cliente – uno, due, piccoli o grandi gruppi a seconda delle ‘perversioni’ – si apparta con la prostituta di turno in un luogo deputato dove fruirà della ‘Pillola del Piacere Teatrale’. La performance è un monologo, un balletto o un’istallazione della durata di 10/15 minuti circa, ispirata dai classici del teatro o frutto di testi contemporanei, per lo più scritti dal Melchionna stesso.Ogni ‘pillola’ dovrà in qualche modo emozionare, far riflettere e divertire lo spettatore, laddove per divertimento si intenda “uno stupore nuovamente sollecitato” da un teatro che non è auto-celebrativo, ermetico o fine a se stesso ma prima di tutto magia e sogno.
Un nuovo approccio allo Spettacolo, un modo per ridare “Dignità” al lavoro dell’Attore e al contempo una provocazione giocosa e sorprendente per riavvicinare il pubblico al mestiere più antico del mondo…

Mi paghi prima. E anche dopo, se ti è piaciuto.

Regia: Luciano Melchionna

Luci: Camilla Piccioni /Salvatore Palladino / Gianni Caccia

Audio: Luigi Di Martino

Costumi: Michela Marino

Assistenti alla regia: Andrea Caiazzo /Sara Esposito /Maria Cristina Spano

Organizzazione: Antonio Cappelli

Amministrazione: Roberta Caldironi

Web-Promotion: Diego Serra

Management: Twelve Entertainment Agency

 

– See more at: http://www.dadp.it/it/inside.asp?p=1#sthash.n0SVJ6RW.dpuf